, , , , , , ,

Real Wedding: Michela e Matteo un matrimonio Rosa cipria e oro

Bentornati dopo tanto tempo sul blog!

Mi faccio subito perdonare per la lunga pausa dovuta a motivi di lavoro con un meraviglioso Real Wedding in esclusiva per “tra Moglie e Marito”

Michela è una ragazza dolcissima, che ho conosciuto per una passione in comune: le torte decorate.

Lei realizza dei veri propri capolavori in pasta di zucchero che ovviamente non potevano mancare nel suo matrimonio! Andate a visitare la sua pagina Facebook, vi sfido a non rimanere incantati!

Adoro la combinazione di rosa cipria, oro e rosa intenso, come i fantastici dettagli liberty e la grafica delle partecipazioni!!

Ma lasciamo la parola a lei!

 

Racchiudere il mio matrimonio in una ventina di foto, è stata una cosa davvero, davvero complicata!!!
Al corso prematrimoniale un frate ci disse di non vivere il giorno del matrimonio come il più bello della nostra vita ma come uno tra i più belli…ebbene posso dire che il giorno del nostro matrimonio è stato tra i giorni più attesi, sperati, progettati, disegnati, definiti, pianificati e sognati di tutta la mia vita!
Proprio così, perché se dovessi definirmi, mi definirei come quella che ama il dettaglio e la sua progettazione!! Sono quella che nota il portatovaglioli a tavola, che nota il fiocchetto colorato sul vestito…
E seguendo questa mia indole ho/abbiamo sognato il nostro matrimonio!




Il tutto è partito dalla scelta dei colori e del “tema” che avrebbe contraddistinto la giornata…sapevo di amare il rosa (specialmente nelle tonalità del cipria) ma ho aspettato a definire i colori dopo la scelta del vestito: volevo una palette che fosse femminile ma allo stesso frizzante,

La scelta del vestito è stata semplice: è lui che mi ha trovata! Prima di recarmi nei vari atelier avevo cercato qualche modello che potesse piacermi nel web (tanto per andare preparata) e lui, il mio ESME di Maggie Sottero, saltava sempre fuori…era il metro di paragone con cui valutavo gli altri…ho cercato un atelier nelle vicinanze che avesse gli abiti Sottero e…è stato amore!!! Il primo provato, ho tentato di provarne altri ma mentre mi vestivano, confrontavo l’abito che avevo addosso con l’Esme che era ancora appeso ne camerino…

 



Una volta scelto l’abito si è definita la palette di colori: rosa cipria e oro (l’abito ha tutto i corpetto di un color oro champagne!).
I mesi successivi sono stati un turbinio di scelte e definizioni…per il tema, oltre ai colori, abbiamo scelto uccellini e gabbiette (volevo un’atmosfera shabby senza esagerare) e su questo abbiamo sviluppato il tutto…a partire dalle partecipazioni, in cui ruolo fondamentale ha avuto mio cugina ( Rosaria Rinaldi Visual designer www.rosariarinaldi.com) che mi ha aiutata per la progettazione grafica dei vari elementi (partecipazione, invito interno, biglietto bomboniere, confezione confetti e libretti messa)

 

Per la bomboniera abbiamo puntato su qualcosa che non rimanesse solo come gingillo prendipolvere, ma qualcosa che potesse avere una “vita” propria, che dovesse essere curata…alla fine la scelta è ricaduta su delle piantine grasse con vasetto in argento, naturalmente abbiamo personalizzato anche la confezione di bomboniere e portaconfetti. Per entrambi ho fatto circa 200 fiori di carta! Ritagliati, arricciati e glitterati uno ad uno, il tutto arricchito da fili di paillettes oro!!



Una delle scelte per me più difficili è stata la scelta del fotografo!! Su questo sono stata molto esigente!! Ci siamo sposati a 400 km di distanza (in Puglia) e in zona non avevo trovato un fotografo che mi emozionasse…alla fine ho deciso di “portarmelo da casa”!!! La scelta si è “balenata” una sera…mentre guardavo i siti dei vari fotografi mi sono imbattuta in lui (Luigi Sauro Photographer Studio), una sua foto mi ha fatto scoppiare a piangere: se mi ero emozionata per lo scatto di una estranea, chissà cosa sarebbe successo con le mie!! Mai scelta è stata più giusta…ad oggi, con tutte le foto del nostro matrimonio posso dire che Luigi Sauro e Chiara Cercolani sono due artisti!! Riescono a cogliere le emozioni nel momento in cui le vivi…non abbiamo sentito la loro presenza, ma allo stesso tempo i nostri invitati si sono più volte complimentati per la loro presenza costante!! 

 

Il giorno del matrimonio è arrivato in un attimo, tutto è partito la sera precedente nella quale Matteo mi ha organizzato una serenata!! E’ stata una cosa fantastica!! Al sud tutti partecipano alla tua felicità…eravamo circa un centinaio di persone a ballare in mezzo alla strada!! Gente che filmava dai balconi…una vera e propria discoteca improvvisata!!!
La notte è passata tranquillamente, penso di essere stata l’unica sposa che non ha sentito la sveglia e si è svegliata in ritardo!!! Dopo una mezzora di panico, in cui non capivo più cosa dovessi fare, mia sorella mi ha aiutata a calmarmi…sono arrivate estetista e parrucchiera ed io lì mi sono tranquillizzata! Nonostante sia una persona molto ansiosa, quella mattina l’ho vissuta stranamente in serenità: ricordo ogni istante!!



Il momento più emozionante è stata l’entrata in chiesa…fino a quel momento una strana calma mi aveva accompagnato ma, vedere la piccola navata della chiesa che sognavo fin da bambina e, lì in fondo, Lui che mi aspettava…con quel sorriso che riconosco tra mille, a metà tra l’ansioso e l’imbarazzato…uno dei momenti più belli della giornata!!!

 

 

 



 

Questo lo aggiungo io: le sue damigelle erano davvero deliziose!!

 

Dopo la cerimonia, ci siamo trasferiti a Tenimento San Giuseppe, la location scelta per il ricevimento…tutto magnifico!! Lo staff di Tenimento è stato superlativo! L’attenzione a noi due sposi, ma anche ad ogni singolo invitato è stata quello che abbiamo apprezzato di più…per non parlare chiaramente del cibo e della location: straordinarie!!

 

 

 

Per non parlare della stupenda torta che Michela ha realizzato con le sue mani!! avete mai visto una sposa che si fa la torta e con un risultato così eccezionale? Io me ne sono innamorata!

La giornata è volata via velocemente, troppo…un po’ come tutte le cose belle che sogni ed organizzi per tanto tempo e poi in un attimo svaniscono…
Serbo con me il ricordo di quella giornata con dolcezza ed emozione, quello che auguro ad ogni sposa!!

 





CREDITS


Graphics: Rosaria Rinaldi Visual designer www.rosariarinaldi.com// Luigi Sauro Photographer Studio www.luigisauro.com// Location: Tenimento San Giuseppe www.tenimentosangiuseppe.it

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *